Interior Design 2018-08-01T07:56:47+00:00

Interior design

La maggior parte delle persone interpreta questa parola come il classico stilista d’interni, ma non è esattamente quello che rappresenta.

L’interior design non è solo uno stilista, non si limita ad affibbiare un arredamento alla moda al cliente che ne fa domanda, è molto più personale e complesso come concetto.

Il progettista si concentra particolarmente sugli aspetti pratici e funzionali del “vivere” la casa e sulle personali esigenze diverse per ogni cliente. Per esempio: che i mobili abbiano le giuste misure proporzionali nella stanza in cui si trovano, oppure che siano rispettati gli spazi di passaggio come corridoi o disimpegni, la comodità della disposizione degli arredi e la loro relativa funzionalità.

Sono delle considerazioni che giustamente chi si trova a dover arredare un locale improvvisamente alla prima esperienza possono sfuggire, e quindi fare il lavoro doppio o addirittura, pagare due volte.

Per questo motivo quando un nostro cliente ci chiede di arredare un locale, una stanza, una villa o uno sgabuzzino, noi ci immedesimiamo nella sua quotidianità e in quello che sono le sue esigenze quotidiane.

Ogni angolo, ogni complemento, ogni oggetto nella stanza deve avere un suo scopo, un suo spazio e ovviamente, un suo design.

Noi forniamo solitamente due o tre alternative al cliente dopo aver stabilito un tema generale della casa. Ci sono moltissimi stili per arredare un locale, dal minimal al retrò al feng shui passando per il classico moderno, folk, industrial vintage, mediterraneo, etnico ecc..

Sotto questo aspetto si diversifica l’interior design dal classico stilista, noi forniamo una consulenza personalizzata per ogni cliente che poi seguiamo durante tutto il processo di ristrutturazione e la scelta degli arredi.

Per avere una consulenza gratuita o un preventivo gratuito sulla tua stanza, clicca Qui